RISPOSTE

a cura di Giuseppe Piredda I. Tu ti riferisci al passo del vangelo di Giovanni: (Giovanni 6:37) “Tutto quel che il Padre mi dà, verrà a me; e colui che viene a me, io non lo caccerò fuori;” E ciò che è scritto è vero, ma ora vediamo chi sono coloro che vanno a Gesù, perché in quel passo è … Continua a leggere

ERESIE – 12

Zaccheo invitò Gesù a casa sua  Su Zaccheo le ADI affermano che fu Zaccheo ad invitare Gesù. Infatti sul loro calendario del 2010 ‘La Parola Giorno per Giorno’ si legge alla data 17 Gennaio 2010 nella meditazione dal titolo ‘Gioiosi in Cristo’: ‘Quando Zaccheo il capo dei pubblicani di Gerico, uomo conosciuto per la sua avidità e disonestà, invitò Gesù … Continua a leggere

ERESIE – 11

Il Signore salvò Saulo da Tarso perché era sincero, onesto e amava Dio  Su Paolo le ADI insegnano che fu salvato perché era sincero, onesto e amava Dio. Ecco quello che Paolo Lombardo, nel corso della sua predicazione dal titolo ‘L’incontro di Saul con Gesù’, ha affermato: ‘Saulo era contrario al Vangelo, ed era una persona preparata, era una persona … Continua a leggere

ERESIE – 10

Lidia aprì il proprio cuore al Signore Su Lidia le ADI affermano: ‘Lidia aprì il proprio cuore al Signore’ (Risveglio Pentecostale, Settembre 2008, Numero 9 – Anno LXII, pag. 3), il che è una menzogna, strettamente collegata come si può vedere a quella che abbiamo confutato in precedenza, in quanto Luca ci dice molto chiaramente: “Perciò, salpando da Troas, tirammo … Continua a leggere

ERESIE – 9

Il fatto che uno possa dichiarare che Gesù è il Figlio di Dio dipende dalla volontà dell’uomo  Le ADI fanno dipendere il fatto che l’uomo possa arrivare a dichiarare che Gesù è il Figlio di Dio dalla volontà dell’uomo e non dalla volontà di Dio. Ecco quanto si legge in A Domanda Risponde: ‘Esiste tanta confusione su Cristo, sul Suo … Continua a leggere

ERESIE – 8

La volontà dell’uomo di Giovanni 1:13 è uno sforzo umano  Le ADI hanno fatto diventare la volontà dell’uomo ‘sforzo umano’, infatti nel libro A Domanda Risponde Francesco Toppi nel commentare le seguenti parole di Giovanni: “È venuto in casa sua, e i suoi non l’hanno ricevuto; ma a tutti quelli che l’hanno ricevuto egli ha dato il diritto di diventar … Continua a leggere

ERESIE – 7

Gesù cominciò ad usare le parabole quando sopraggiunse l’opposizione dei Suoi contemporanei, e le usò non per eseguire un giudizio sugli increduli, ma piuttosto per manifestare un profondo sentimento di misericordia divina   Sulle parabole usate dal nostro Signore Gesù Cristo, le ADI insegnano le seguenti menzogne: ‘Il Maestro Divino iniziò ad usare le parabole nel Suo insegnamento soltanto quando, … Continua a leggere

ERESIE – 6

Dio indurò il cuore di Faraone perché egli si rifiutò di lasciare andare gli Israeliti  Su Faraone, le ADI insegnano che Dio indurò il suo cuore perchè egli si rifiutò di lasciare andare gli Israeliti. Ecco quello che dicono: ‘Dio ha parlato. Faraone ha resistito. Per far comprendere al Faraone chi è realmente Yahweh, Dio gli ha concesso numerose prove. … Continua a leggere

ERESIE – 5

Gesù fece di tutto fino alla fine per impedire a Giuda di tradirlo   Su Giuda le ADI arrivano a dire: ‘Qualcuno dirà: non era stato già deciso il suo tradimento e il suo suicidio? Come si può dar credito a questa teoria, conseguenza di una lettura superficiale della Scrittura, senza mettere in dubbio l’amore e l’imparzialità di Dio? Egli … Continua a leggere

ERESIE – 4

Nessuno è totalmente nell’ignoranza di Dio e della sua volontà  Sul ravvedimento le ADI affermano che ‘nessuno sulla terra sia totalmente nell’ignoranza di Dio e della Sua volontà. Vi è una componente dello spirito umano che intuisce quello che è giusto e quello che è errato, perché esiste una parziale rivelazione divina alla coscienza umana che spinge al pentimento’ (Francesco … Continua a leggere